Cieli Rossi, Bassano in Guerra

Documentario

Locandina_Cieli_Rossi

Cieli Rossi, Bassano in guerra

Bassano del Grappa ed il massiccio da cui prende il nome sono stati luogo di battaglie e sofferenze, di aiuti e solidarietà che sono rimasti nella storia durante la Grande Guerra.
Ed è proprio da quest’ultima che “Cieli Rossi, Bassano in guerra” partirà, ma andando ad analizzarne diversi aspetti:
I. Cosa è successo e come è stato vissuto dal punto di vista dei bassanesi;
II. Cosa è successo e come è stato vissuto il conflitto al fronte mettendo in contrapposizione diari di guerra e lettere dal fronte;
III. Le diversità di una guerra che ha visto per la prima volta protagoniste armi fino a quel momento non utilizzate e strategie d’attacco e di difesa del tutto nuove.
Un percorso della memoria di una guerra combattuta in un territorio che ancora oggi è un museo a cielo aperto, parlando delle diversità tra soldati austriaci ed italiani ed anche dell’incredibile amore per la Patria che ha permesso all’Italia la resistenza e la vittoria.
L’ultimo superstite.
Un vecchietto segnato dagli eventi, ma che ancora oggi ha la forza di raccontare attraverso le sue cicatrici ciò che fu la Grande Guerra.
L’eroe indiscusso, che tra le sue braccia accolse migliaia di soldati che non avrebbero mai più fatto ritorno a casa.
Nelle sue viscere scorre il sangue di tanti giovani che hanno definito ogni suo centimetro quadrato Sacro alla Patria.
Il suo nome: Monte Grappa.
Sorge ai piedi della Pianura Veneta tra il fiume Brenta ed il Piave.
Per questo fu punto cardine della difesa italiana.
Ritorneremo sui luoghi, rimasti inalterati nel tempo, capaci di infondere emozioni e far rivivere le ore più tristi e dolorose vissute dal Regio Esercito.
Non solo militari, ma uomini.
Padri di famiglia, figli, fratelli ed amici che sacrificarono tutto per un ideale.
Cieli Rossi, Bassano in Guerra, un documentario innovativo che senza pietismo porterà nuova luce su un conflitto conosciuto, ma dimenticato.

CREDITS

IMDB: https://www.imdb.com/title/tt5261106/

Soggetto e sceneggiatura: Giorgia Lorenzato e Manuel Zarpellon

Regia di: Giorgia Lorenzato e Manuel Zarpellon

Montaggio: Giorgia Lorenzato e Manuel Zarpellon

Fotografia: Manuel Zarpellon

Musiche originali: Federico Mosconi

Fonico di presa diretta: Francesco Liotard

Prodotto da: Manuel Zarpellon per Sole e Luna Production

Distribuzione: Moovioole s.r.l.

Organizzatore generale: Marianna Tolio

Scenografo: Giliano Carli

Operatori macchina: Manuel Zarpellon, Giorgia Lorenzato, Daniele Martinello

Backstage e foto di scena: Daniele Martinello